Golfgarco.it

Adidas Superstar

Super star adidas: accessorio di moda e come acquistarle online

Le super star adidas sono riuscite a rapire il cuore di moltissime persone tanto che hanno fatto il giro del mondo. E’ impossibile non riconoscerle tra i vari modelli, di altre importanti marche, presenti sul mercato visti i suoi tratti distintivi come ad esempio la presenza di una conchiglia in plastica in gomma dura e i fori ai lati per far traspirare il piede.

Nonostante il tempo continui a scorrere sembra ce queste sccarpe continuino a rapire il cuore di moltissime persone. Alcuni possono ritarle fuori dall’armadio e rendere queste sneakers un pezzo vintage che non passa mai di moda.

Gli stilisti considerano questa scarpa come un accessorio fashion da poter abbinare ad ogni tipo di outfit (seppur alcune volte il tacco vuol la sua parte, anche se particolarmente scomodo!). A rendere questa scarpa un punto di riferimento di molti è sicuramente la sua semplicità: una linea sobria dai colori tenui o magari piu’ accentuati se la personalità risulti piu’ “stravante” ed appariscente rispetto ad un’altra.

Negli anni sono state fatte modifiche nell’ergonomia della scarpa oppure no?

La società visto il successo ottenuto non ha mai osato cambiare l’aspetto estetico delle scarpe Adidas Superstar. Infatti si è solo spinta ad offrire al consumatore finale la possibilità di scegliere colori differenti o tutt’altapiu’ delle fantasie.

Acquisti online: come riconoscere le super star vere da quelle false

Esistono offerte imperdibili online che tal volta fanno gola, ma prima di farsi prendere dalla fuga bisogna sempre fare attenzione e assicurarsi che il prodotto che si acquista sia quello desiderato e non solo una copia made in china.

Visto il valore di questa scarpa, il prezzo, non puo’ scendere al di sotto di un certo rango ed ovviamente immancabile è anche il marchio di fabbrica che contraddistingue il prodotto rispetto ad un altro quindi rivolgersi sempre ad un rivenditore affidabile che dispone di un’ottima percentuale di punti feedback.

Siete arrivati preparati all’estate?

La bella stagione è alle porte, sta per arrivare il periodo più bello dell’anno! Il periodo delle vacanze, del mare, della piscina e del lago!
Giornate di sole, bagni, compagnia e divertimento! Ma…siete arrivati preparati all’estate?
La tanto temuta e odiata prova costume ha un conto alla rovescia sempre più stretto e, se avete ancora un paio di chiletti da perdere, c’è una soluzione perfetta! Perché non acquistare una cyclette da casa?

Da utilizzare tutto l’anno e, ancora di più in procinto dell’estate, la cyclette è l’alleato perfetto per chi non ha molto tempo libero a disposizione da dedicare allo sport o, semplicemente è troppo pigro per uscire per andare in palestra e ha bisogno di qualcosa di pratico e comodo per fare attività fisica!
Dimenticatevi gli attrezzi ingombranti e pesanti di qualche anno fa, ormai le cyclette sono sempre più leggere, compatte e funzionali.

Con l’uso della cyclette per 30 minuti al giorno, riuscirete a trarre numerosi benefici comodamente da casa. Riproducendo l’attività fisica che si fa in bicicletta, riuscirete a dimagrire, tonificarvi ed aumentare la vostra resistenza senza troppo stress e fatica! Disponibili in diversi modelli, con accessori più o meno sofisticati in base alle esigenze, trovare la cyclette adatta a voi non sarà affatto difficile.

Parlando di modelli, questi attrezzi per lo sport si adattano a tutti. Potrete scegliere fra la classica cyclette cui tutti siamo abituati, anche in versione pieghevole e “salvaspazio”, che si adatta praticamente a tutti e con la quale potrete regolare l’intensità del vostro allenamento; la spinbike, ideale per sessioni intense dato il suo assetto da corsa e per persone che vogliono un allenamento più duro e specifico oppure optare per la cyclette orizzontale, conosciuta anche come Recumbent. Quest’ultimo modello è particolarmente adatto per chiunque abbia problemi alla schiena grazie al comodo sedile di cui è dotata.

Al bando quindi la pigrizia! Scegliete il vostro modello, girellate fra le numerose marche disponibili (fra le tante, diadora cyclette vanta un bel catalogo fornito), montate in sella e…via alla remise en forme!

Materasso in Memory Foam Ondulato

Il miglior sostegno per il proprio corpo durante il riposo notturno è il materasso in Memory Foam ondulato: grazie alla particolarità del materiale innovativo memory foam, il corpo riesce a riposare nella posizione più giusta, senza il rischio di svegliarsi al mattino con dolori e fastidi alla schiena.

Riposare nel modo sbagliato è un errore molto comune per tutti noi, che troppo spesso tendiamo a sottovalutare l’importanza di un sonno rigenerante e rigenerante: passiamo circa un terzo della nostra vita a letto, per questo motivo il materasso si configura come un elemento chiave nella vita di tutti i giorni. Il materasso in Memory Foam Ondulato è il miglior amico del sonno e il miglior alleato per tutti i tipi di schiena: è delicato, soffice e ondulato, in grado di praticare piccoli micro-massaggi sparsi in tutto il corpo per un benessere totale.

Inoltre, essendo classificato come dispositivo medico di classe I, il piccolo prezzo di vendita può essere detratto dalle tasse in quanto spesa sanitaria.

Un materasso piccolo nel prezzo, ma immenso nelle performances, nel benessere e nel comfort.

Memory Foam ondulato: a tutto massaggio!

La particolarità principale del modello di materasso in memory foam ondulato, è quella di riuscire a praticare una serie di micro-massaggi sparsi in tutto il corpo, per tutta la durata del proprio sonno. Per un benessere completo non solo del corpo, ma anche della mente, il materasso è la scelta migliore: il lattice di altissima qualità garantisce proprietà molto importanti, da considerare nella scelta di un materasso.

Per prima cosa è indeformabile, secondariamente, ma non per importanza, il lattice è un materiale antibatterico, anallergico e antiacari per natura: ciò significa un materasso ideale per chiunque soffra di allergie agli acari o alla polvere e un’igiene sempre sotto controllo.

Scheda Tecnica

  • Altezza memory: 5cm ondulato
  • Altezza schiumato ad acqua: 15cm
  • Altezza imbottitura: 2cm
  • Densità imbottitura: 150g/m²
  • Tipologia imbottitura: 100% anallergica
  • Rivestimenti disponibili: Rivestimento tecnico sfoderabile sui 4 lati con cerniera
  • Sottofodera: Tessuto elastico in cotone grezzo naturale asportabile e lavabile in lavatrice
  • Manutenzione: Non bagnare la lastra interna, non esporre al sole, utilizzo consigliato su reti a doghe, girare testa/piedi ogni 6 mesi circa in modo tale da consumare ugualmente tutta la superficie del materasso.

In conclusione

Dormire su un materasso in memory foam ondulato garantisce fin dalla prima notte impressioni più che positive! È in grado di infondere in tutto il corpo un’energia entusiasmante, per affrontare le proprie giornate con la carica e la grinta necessarie per poter andare incontro a stress, impegni e mansioni da dover svolgere.

È ideale per chi soffre di disturbi alla schiena, garantendo risvegli sempre molto positivi e privi di spiacevoli sorprese: niente dolori in tutta la schiena, grazie al memory foam che accoglie il corpo in un morbido abbraccio, facendo sì che la spina dorsale possa riposare nella giusta posizione. Abbianato al materasso è consigliabile un coprimaterasso matrimoniale di qualità.

Economico ma di altissima qualità. Eccellente per chi soffre di mal di schiena, contratture muscolari, dolori articolari, insonnia, crampi, allergie e problemi di circolazione. Ideale per chiunque voglia dormire sempre nel massimo della comodità e del comfort.

La piastra professionale dei nostri sogni, a ognuna il suo stile!

Le donne che amano un effetto liscio perfetto per i propri capelli si trovano spesso a cercare strumenti utili massimizzare la propria bellezza. Sul mercato sono disponibili tante varietà di piastre che permettono di rivoluzionare e favorire lo styling della tua chioma. Di seguito parleremo di tre principali versioni di piastre che ti aiuteranno a lottare contro i capelli più aridi e crespi. Riscoprendo il piacere di un liscio morbido, luminoso e ben curato!

La piastra a vapore

Questa tipologia di strumento per capelli è caratterizzata da un serbatoio di dimensioni variabili. La piastra a vapore professionale devono infatti essere riempite con  acqua, così da favorire l’erogazione di vapore durante la stiratura. Ciò che la differenzia da un modello tradizionale è la capacità di non disidratare e stressare le ciocche. Grazie al vapore, assicura sempre morbidezza e lucentezza, riuscendo anche a ridurre la nascita di doppie punte. Quest’ultimo è un tasto dolente proprio per tutte quelle donne che sono abituate a usare piastre tradizionali.

In questa prima parte del 2017 la miglior piastra a vapore disponibile all’acquisto online è la Steam pod 2.0 dell’Oreal. Si presenta con un design moderno e femminile, è più leggera e più maneggevole di molti modelli in commercio. Il suo peso è di soli 798g facili da gestire grazie alla presa ergonomica: l’impugnatura è di soli 138mm mentre le piastre arrivano appena a 44mm.

Piastra professionale

Chi ha voglia di fare un rivestimento importante, puntando sulla massima qualità di materiali e funzioni, dovrà affidarsi a una piastra professionale per capelli. Scegliere un prodotto di massima qualità quando si vuole trattare la propria chioma permetterà di ottenere un risultato simile a quello di un salone di bellezza. Ma il tutto avverrà lavorando comodamente da casa, davanti a uno specchio. Volendo aiutarti in fase di acquisto e scelta, riportiamo di seguito i migliori modelli di questa categoria, che si differenziano per funzioni e caratteristiche.

La piastra GHD Serie V Gold è un classico per eccellenza. Ha un design ricercato ed è dotata di lamelle color oro che scivolano senza sforzo sul capello. Grazie alle sue estremità arrotondate potrai anche creare ricci e onde voluminose. Al suo fianco mettiamo il Braun Sensocare ST 780, perfetta per capelli con ricci decisi. E’ dotata di sensori che rilevano i capelli 20 volte al secondo, oltre a regolare la temperatura ideale per offrire massima protezione dal calore. Liscia e protegge come nessun’altra piastra professionale sa fare: ottima anche per poter creare boccoli definiti.

Piastra a onde larghe

Discorso a parte va fatto nel caso della piastra onde che sa creare un movimento morbido, femminile e profondamente sensuale. E’ uno strumento adatto a chiunque voglia avere capelli ondulati, un tipo di acconciatura che solitamente si ottiene naturalmente quando il capello è bagnato. La sua struttura è più imponente rispetto ai modelli classici: ha infatti forma ingombrante e un peso superiore. Viene dotata di tre ferri circolari di 3 cm in acciaio: questi vengono incastrati tra loro e riescono a dare il movimento ondulato al capello, ciocca dopo ciocca.

In questo caso si lavorerà andando a “stampare” letteralmente l’onda sui capelli, utilizzando il calore della piastra (ha 3 livelli di temperatura da 160 a 200 gradi) per adattarsi a tutti i tipi di capelli dai più sottili ai più fragili. Potrai ruotare la piastra fino a 180 gradi, mantenendola in diagonale. Il movimento non sarà quello tipico di una piastra: non bisogna infatti farla scivolare, ma bensì pressare in modo continuo per creare l’onda.

Il miglior modello a onda è sicuramente il BaByliss C260E, professionale e di massima sicurezza nel creare l’amatissimo effetto “spiaggia”. E’ dotata di un rivestimento in Ceramic Titanium per proteggere la chioma.

Consigli utili per lo svezzamento

Normalmente il bambino arrivato alla soglia del 6° mese inizia il periodo di svezzamento, ovvero inizia a mangiare il primo cibo solido. Questo perché crescendo il bambino ha bisogno di introdurre nell’alimentazione proteine, ferro ed altri elementi per condurre una vita sana.

Tal volta capita che una mamma si vede costretta a tornare presto a lavoro e per evitare che il bambino inizi lo svezzamento precoce dovrà iniziare ad utilizzare il tiralatte così da far fronte ai vari pasti della giornata in cui sarà assente; anche se sarebbe l’ideale far prendere il latte al bambino direttamente dal seno della mamma.

Il latte materno può essere conservato? Si. Lo si puo’ tenere sia in frigorifero per un paio di ore che nel congelatore (in questo caso però il bambino deve aver compiuto il terzo o il quarto mese di vita) e il latte deve essere riposto all’interno dei contenitori sterili. Read more

Problemi con la barba? Come trovare il miglior rasoio elettrico

Il rasoio elettrico permette di stare sempre in ordine. Questi strumenti di ultima generazione consentono, a chi ne fa uso, di trovare un ottimo connubio ovvero regolare la barba e/o i capelli. Comunque sia effettuando una ricerca accurata si riesce a trovare il miglior rasoio elettrico adatto alle proprie esigenze.

Per valutare quale sia il migliore bisogna tener conto di alcuni fattori come ad esempio la qualità dei materiali con cui viene realizzato, le prestazioni della batteria e le lame (caratteristica primaria perché consente di determinare l’efficacia della rasatura). Read more

bricolage_avvitatore

Hobby e divertimento: scegli l’avvitatore elettrico che fa per te

Ognuno decide di occupare il tempo come meglio crede infatti le persone amano coltivare le proprie passioni e/o hobby. In tal proposito se si adora realizzare dei lavori di bricolage è opportuno disporre di un avvitatore a batteria valido che soddisfi a pieno le esigenze.

Seppur può sembrare semplice la scelta di questo prodotto non è così. Infatti esistono molte differenze come la possibilità di cambiare la batteria, avere una luce frontale e un’impugnatura antiscivolo. Read more

Tapis roulant, uno strumento valido per perdere quei “chili di troppo”

Il tapis roulant è uno strumento utile per tutti coloro che vogliono mettersi in forma senza per forza dover uscire da casa. E’ importante acquistare un prodotto di qualità che permetta di monitorare la propria frequenza cardiaca: dettaglio di vitale importanza in quanto da la possibilità di impostare l’allenamento salvagardando la propria salute. Così facendo gli obiettivi saranno piu’ facili da raggiungere!

Esistono solo vantaggi oppure si deve tener conto anche dei svantaggi se si fa uso di questo strumento? Se si ha voglia di mantenersi in forma il tappeto è di certo vantaggioso però in alcuni casi (come ad esempio un allenamento specifico per attività agonistica) non riesce a sostituire al 100% una sana corsa all’aperto.

Perché dovendo fare un allenamento piu’ prolungato stare in un ambiente all’aria aperta agevola e rende la fatica piu’ sopportabile rispetto che ad un allenamento in casa. Nonostante tutto però chi ne fa uso resta soddisfatto dei risultati che riesce ad ottenere.

Questo strumento di fitness è indicato per le persone che vogliono dimagrire e allo stesso tempo tonificare il proprio corpo nei punti piu’ critici (addome, gambe e glutei). La facilità di utilizzo è molto basilare infatti esistono in commercio dei tappeti per uso domestico di qualità dotati di timer, segnalazione distanza percorsa, rilevamento della frequenza cardiaca e molto altro ancora; da non paragonare con quelli della palestra perché di qualità e ideati per prestazioni piu’ elevate (la maggior parte infatti arriva a costare sulle 1000 euro).

Avendo costanza nell’utilizzarlo si possono bruciare sino a 100 calori ogni 1,6 chilometri percorsi. Inoltre una volta compreso il suo meccanismo si riusciranno a vedere dei netti miglioramenti a livello fisico: ottimo controllo della respirazione rapportato ad una camminata “ritmata”. Ovviamente non mancherà la tonificazione dei vari muscoli, pressione sanguinia piu’ bassa e metabolismo accelerato.

Per agevolare la sessione di tapis roulant è possibile ascoltare della musica (magari movimentata), degli audiobook (che incetivino gli obiettivi) oppure un’altra valida alternativa sarebbe quella di vedere delle lezioni online. Utilizza il tappeto quotidianamente, ma è importante seguire una dieta equilibrata (se devi perdere pochi chili il consiglio è quello di andare da un nutrizionista invece se devi perdere piu’ chili il consiglio è quello di rivolgerti a un dietologo).

Il box doccia è pieno di calcare? Scopri i benefici dell’aceto

Oggi giorno il mercato offre una vasta gamma di prodotti per detergere ogni tipologia di superfice, ma alla fine i “vecchi metodi” si mostrano sempre piu’ efficaci! Proprio per questa ragione per detergere correttamente il box doccia basta semplicemente utilizzare l’aceto.

Questo prodotto naturale consente di far ritornare a brillare la nostra doccia senza incidere negativamente sull’ambiente perché considerato green; gli altri detersivi commerciali invece sono di natura chimica.

L’aceto va a sgrassare le pareti (di vetro, di cristallo o di plastica trasparrenti) andando ad eliminare tracce di calcare. E’ possibile creare una soluzione fai da te: prendere uno spruzzino mettendo due bicchieri di aceto e acqua calda. In alternativa si puo’ decidere di utilizzare un panno morbido ed immergerlo di aceto basta poi risciacquare abbondantemente in entrambi i casi!

Per quanto riguarda il piatto doccia la questione cambia tanto che è opportuno utilizzare altri ingredienti. Nella maggior parte dei casi il piatto è di ceramica o di resina quindi tutto quello che bisognerà fare sarà di creare una miscela di bicarbonato, limone e aceto bianco (mix straordinario per farlo ritornare a brillare!).

Adagare su tutta la superficie e sulle fessure facendo agire per qualche minuto prima di passare la spugna abrasiva e in seguito l’acqua per rimuovere tutto lo sporco.

Anche il soffione puo’ essere pulito con l’aceto: nella maggior parte dei casi si vanno a creare delle piccole e ostinate macchie di calcare, ma con l’aiuto di questo prodotto naturale tutto ritornerà ad essere come nuovo.

E’ importante avere cura del proprio bagno perché una delle stanze che utilizziamo di piu’ per la cura della nostra bellezza. Ovviamente tutta la casa ha bisogno di attenzione così da essere presentabile in qualsiasi momento!

Una volta scoperti i benefici dell’aceto di sicuro non si riuscirà piu’ a farne a meno. Anziché spendere fior fiore di soldi per prodotti di qualità si avrà la possibilità di risparmiare senza rinunciare a niente visto che i risultati sono i medesimi se non migliori.

Per evitare di impazzire e rimuovere spesso il calcare basterà asciugare il box ogni volta che si farà la doccia!